Produrre in Italia per essere competitivi nel mondo